Tolleranza

Oggi si parla molto di tolleranza. Di accettazione. Di integrazione. Non solo nei TG nazionali, parlando dei flussi di migrazione, ma anche nelle aziende. Nelle famiglie.

Tolleranza, a ben vedere, non è proprio una bellissima parola. Tollerare qualcuno significa, anche dal punto di vista etimologico, sopportare un peso. E se sono le parole che costruiscono la nostra realtà, dovremmo smettere di tollerare le persone che ci stanno intorno, e iniziare a comprenderle. A guardare la realtà attraverso i loro occhi.

Vedi mai che questo ci dia delle nuove prospettive anche sulla nostra realtà.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *