Leadership

Leggo tanto, in questi giorni, sui diversi stili di Leadeship. Ci sono quelli classici, come il direttivo o il democratico, e quelli che sono stati creati un po’ dall’epoca di internet, il thought leader, che potremmo tradurre come intellettuale, o chi genera contenuti.

Ma alla fine essere leader significa influenzare. Ciò che cambia da uno stile di leadership all’altro, indipendentemente che lo si faccia bene o male, è il modo in cui si influenza.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *