Pregiudizio

Che brutta parola Pregiudizio. La si usa praticamente solo in contesti negativi. Hai un pregiudizio, non va bene! Oppure. Questo è solo un tuo pregiudizio!

Ma diciamoci la verità, il cervello è una macchina per costruire Pregiudizi. Ha a che vedere con il modo in cui memorizziamo le informazioni. Lo facciamo sempre. Lo facciamo continuamente. E non è che possiamo evitarlo, comunque. La cosa importante, piuttosto, è imparare a gestire il modo in cui costruiamo i nostri pregiudizi, e aiutare gli altri nel costruirli su di noi in modo funzionale ai nostri obiettivi.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *