Sherpa

Mi piace pensare a me stesso, nel mio lavoro, come a uno Sherpa. Uno che accompagna altre persone nelle proprie scalate, su sentieri che magari ha anche già percorso. Ma alla fine è lo scalatore che ha tutta la gloria, lo Sherpa ha solo la soddisfazione personale di vedere il mondo dalla sua cima.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *