Ego

Ho un rapporto conflittuale con il mio ego. Tento di nutrirlo il meno possibile, perché mi conosco, so di essere orgoglioso, forse troppo, E quindi mi concentro sempre sull’avere torto.

D’altra parte poi arriva chi mi fa un sincero complimento, qualcosa che non può che far gonfiare il mio ego come un palloncino. E allora mi concedo il piacere di farlo salire un po’, prima di ritirarlo verso terra.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *